world pin share facebook instagram sep

Programma Muscolo

Rassodante

  1. Rilassamento e Respirazione

    Dare inizio al trattamento con una corretta respirazione toracica.

  2. Placca Gommata e Connessione Elettrodi

    Ricoprire l’intera placca con il gel elettro-conduttore. Posizionare la placca in corrispondenza opposta all’area da trattare (se si devono trattare i glutei porre la placca sulla parte anteriore della coscia)

  3. Normalizzazione del PH Acido 20 secondi

    Ricoprire l’intera placca con il gel elettro-conduttore. Posizionare la placca in corrispondenza opposta all’area da trattare (se si devono trattare i glutei porre la placca sulla parte anteriore della coscia)

  4. Normalizzazione del PH Acido 20 secondi

    Ricoprire l’intera placca con il gel elettro-conduttore. Posizionare la placca in corrispondenza opposta all’area da trattare (se si devono trattare i glutei porre la placca sulla parte anteriore della coscia). Detergere energicamente l’intera area con il Glicodérm (acido glicolico al 10% formulazione in gel , da derivati degli acidi della frutta), rispettando il film proteinolipidico e normalizzando il pH della pelle per consentire una completa diffusione dei principi attivi.

  5. Applicazione di Bio°Muscolo 10 secondi

    Con una spugna naturale imbibita con il gel Bio°Muscolo o usando direttamente il diffusore a rullo, con lievi tamponamenti applicare il prodotto sull’intera area. Bio°Muscolo è un concentrato di principi attivi atti a migliorare la tonicità e il trofismo tissutale.

  6. Fase Elettroporazione 1-2 minuti

    Regolare l’intensità di erogazione tra il 60% e il valore Massimo in base alla sensibilità della paziente, usando l’elettrodo a stilo coprire l’intera area con movimenti discontinui o disegnando una rete virtuale sulla superficie. L’elettroporazione agisce sulle cellule della pelle consentendo una efficace permeabilizzazione dello strato corneo. Questo è un effetto transitorio per cui va ripetuto 3-4 volte durante il trattamento. L’elettroporazione agisce sulle cellule della pelle consentendo una efficace permeabilizzazione dello strato corneo. Questo è un effetto transitorio per cui va ripetuto 3-4 volte durante il trattamento. –

  7. Fase di diffusione 18-20 minuti

    Regolare l’intensità di erogazione tra il 60% e il valore Massimo in base alla sensibilità della paziente, usando l’elettrodo a rullo massaggiare l’intera area con una energica pressione per favorire un’azione tonificante. La diffusione lavora simultaneamente sia sulle molecole del BioMuscolo forzandole ad entrare nei canali aperti dall’elettroporazione agendo in modo efficace sulle ipotonie. Ripetere questa fase ogni 3-4 minuti.