world pin share facebook instagram sep

Programma Viso

Lifting

  1. Rilassamento e Respirazione

    Con la cliente, s’individua l’area di maggiore interesse, e si comincia il trattamento con una stimolazione del sistema linfatico tramite una corretta respirazione toracica.

  2. Placca Gommata e Connessione Elettrodi

    Ricoprire l’intera placca con il gel elettro-conduttore. Connettere i due jack neri a croce tra loro, ricoprendo accuratamente le parti metalliche esposte con una spugna o un batuffolo d’ovatta, per evitare il contatto del metallo con la pelle. Posizionare la placca al centro dell’area opposta rispetto a quella di trattamento.

  3. Detersione

    Detergere accuratamente il paziente prima di procedere alla fase successiva E’ preferibile utilizzare garze sterili per assicurare una perfetta rimozione delle impurità dell’area da trattare.

  4. Normalizzazione del PH Acido 20 secondi

    Applicare delicatamente Glicoderm (Acido Glicolico al 10% – gel derivato dagli acidi di frutta), sulla smagliature e l’area circostante per 20 secondi. In questa fase, si assiste alla normalizzazione del PH Acido, rendendo la pelle predisposta a ricevere il trattamento successivo.

  5. Applicazione Bio°Viso10 secondi per area

    Con leggeri movimenti circolari, cospargere il viso e il collo con un quantitativo di Bio Viso pari a circa 1/3 del flacone comprendendo anche la zona perioculare. Bio Viso è una formulazione originale anti-invecchiamento e anti-rughe, ricca di principi attivi altamente biodisponibili.

  6. Elettroporazione 1-2 minuti

    Predisporre anticipatamente il canale cui è stato collegato l’elettrodo Stilo (elettroporatore) ad una intensità di circa 30-35%. – Avviare il programma. Utilizzando l’elettrodo stilo disegnare rapidamente un reticolo virtuale sulla zona da trattare cosparsa di gel.

  7. Elettro-repulsione 2-3 minuti

    Riporre rapidamente lo stilo e continuare il trattamento con l’elettrodo dispencer collegato al canale libero che è stato preventivamente preimpostato ad una intensità di circa 60%. L’intensità del canale va opportunamente regolata durante il trattamento immediatamente al di sotto della soglia di dolore e secondo la sensibilità del paziente. Impostare la Pausa

  8. Applicazione Trophoderm 20 secondi

    Applicare una giusta quantità di Trophoderm, circa 3-4 ml direttamente sul viso e sulle aree di interesse: fronte, contorno occhi,labbra, rughe di espressione e collo. Tamponare l’area con le dita inumidite. TROPHODERM è un prodotto unico per il trattamento dei segni del tempo, in particolare per le rughe d’espressione grazie alla combinazione di ACIDO IALURONICO e ESAPEPTIDI che svolgono rispettivamente un’estrema azione idratante e distensiva dei muscoli pellicciai. Inoltre l’azione combinata dell’estratto di Soia favorisce altamente il processo di rinnovamento cellulare.

  9. Elettroporazione 1-2 minuti

    -Riavviare il programma Usando l’elettrodo stilo, settato ad un intensità di circa il 30-35% con movimenti continui a zig-zag diffondere uniformemente il Trophoderm. Trattare con l’elettrodo stilo i solchi delle rughe.

  10. Elettro-repulsione 2-3 minuti

    Riporre rapidamente lo stilo e continuare il trattamento con l’elettrodo dispencer ed il prodotto Bio Viso riportando il Trophoderm sulle zone circostanti con un movimento di rotazione continuo e modulato. L’intensità del canale va opportunamente regolata durante il trattamento immediatamente al di sotto della soglia di dolore e secondo la sensibilità del paziente

L’invecchiamento cutaneo può essere efficacemente trattato con l’Acthyderm, in particolare per quanto concerne le piccole rughe, con i principi attivi contenuti nel Bio°Viso e l’applicazione specifica del Trophoderm.

Per risultati duraturi nel tempo eseguire 1-2 trattamenti a settimana per un totale di 10 trattamenti.